Calcio a 5 nazionale

A Policoro arriva Fabricio Urio

Share this post

Ancora un altro colpo per l'Avis Borussia Policoro del presidente Francesco Giordano, dopo Scigliano annunciato dalla Carlisport Cogianco un grande acquisto, quello dell'italobrasiliano Fabricio Beche Urio. Il 27enne centrale difensivo approda in terra lucana dopo due stagioni in massima serie, quella appena conclusa a Genzano e l'anno prima a Corigliano con il Fabrizio. Dotato di ottimo tiro, Fabricio Urio arriva in Italia nel 2007 ad Ascoli Piceno. L'anno successivo si trasferisce al Kaos Bologna, in serie B, dove vince campionato e coppa Italia nella formazione under 21. Buone prestazioni anche in prima squadra dove dalla serie B arriverà in serie A. Nel mercato invernale 2013/14 si trasferisce a Corigliano, in serie A2, dove, nell'anno successivo, in serie A, ottiene la salvezza vincendo lo spareggio playout contro il Città di Sestu. Approda a Policoro con tanta voglia di dimostrare il suo valore anche in terra lucana:”appena sono stato contattato dal Policoro e ho parlato con il presidente Giordano ho subito accettato senza nessuna esitazione. So di essere arrivato in una società serie con un progetto ambizioso, conosco mister Ceppi con il quale ho già lavorato a Corigliano e so che è un grande mister, che riesce a tirare fuori il meglio da ogni giocatore. Credo ci siano tutti i presupposti per lavorare bene e disputare un campionato di vertice. Spero di riuscire a ripagare la fiducia della società raggiungendo gli obiettivi prefissati”. Con Fabricio Urio, che si aggiunge a Delpizzo, Scigliano e Bacoli, dovrebbe chiudersi il mercato dei big per l'Avis Borussia Policoro, che tra l'altro ha avuto proprio oggi il benestare dalla Covisod per l'iscrizione al prossimo campionato di serie A2; campionato per il quale è già cominciata la campagna abbonamenti nei seguenti punti vendita: Igi&Co di Francesco Dimatteo in via Siris, BetInside centro scommesse di Nichi Manolio e Simone Conte in Viale Salerno, “Salerno Laura articoli casalinghi” di Antonio La Battaglia in via Caltanissetta e “Snoopy Sport” di Roberto Santoro in Piazza Francesco Mitidieri.